Livelli nel Pukulan

Nel passato non c'erano sistemi di gradi/livelli nel Pukulan di Bp. W.L. Flohr, così come non c'erano presso il suo insegnante Bp. M.A. Hussin.

Quello che avveniva era una prova: lo studente, ad un certo punto o alla fine del suo percorso di apprendimento, veniva sottoposto ad un test.

Il test non veniva mai annunciato in anticipo. Poteva accadere che allo studente venisse chiesto di portare un pacco ad un insegnante di un villaggio vicino e, durante il viaggio, venir attaccato da diversi sconosciuti. Tutto ciò era organizzato dall'insegnante senza che lo studente ne fosse a conoscenza e si parlava di attacchi in piena regola, non finti o simulati.

Molti studenti di Bp. W.L. Flohr  sono a conoscenza di come avvenne il suo test e di come abbia avuto successo, grazie al superamento di questo test venne data a Bp. W.L. Flohr  la possibilità di avere suoi studenti sotto la supervisione di Bp. M.A. Hussin.

Questo tipo di test non sarebbe fattibile al giorno d'oggi, anche se queste prove venivano ancora praticati in Olanda alla fine degli anni '70 da alcuni famosi insegnanti.

A metà degli anni '70 venne creata la prima associazione di Pencak Silat in Olanda, la BPSI  (Union of Pencak Silat Indonesia),  con lo scopo di unificare gli stili di Pencak Silat  presenti sul territorio. Tutti gli stili che si unirono alla BPSI dovettero accettare un sistema di livelli e gradi così che si potessero organizzare competizioni di sparring dove studenti dello stesso livello combattessero tra di loro, tuttavia veniva data libertà a ogni singolo stile per quanto riguardava i titoli e la gestione dei gradi.

Nella scuola originaria, di H.J. van den Broek  (Pukulan Pecutan), veniva utilizzato un sistema di gradi conforme alle regole della BPSI.

Attualmente, dopo aver cambiato nome da Pukulan Pecutan a  Pukulan Pak Flohr Cabang Serak, crediamo che sia necessario reintrodurre un sistema di livelli all'interno dei gruppi della nostra scuola, ciò per diverse ragioni: primo, per dare maggiore organizzazione ai gruppi sparsi in diversi paesi; secondo, per dare unità e chiarezza agli studenti e in alcuni casi per motivarli.

Purtroppo sta diventando usanza comune trovare persone che si sono allenate poco o che si sono allenate solo 'a parole' la cui conoscenza e abilità non sono mai state testate, reintroducendo un sistema di gradi cerchiamo di prevenire questo problema.

In conclusione nei vari gruppi di  Pukulan Pak Flohr Cabang Serak, il livello massimo di un praticante non supererà mai il livello di 'Pelatih' (istruttore), poichè usare il titolo di Guru (o titoli maggiori) non concorda con la filosofia del Pukulan.